Vagli, il sindaco Puglia si ricandida

LUCCA - Trentasettesima assoluzione in dieci anni per il sindaco di Vagli Sotto, Mario Puglia, che ha annunciato la sua ricandidatura.

-

puglia.jpg

Trentasettesima assoluzione in dieci anni per il sindaco di Vagli Sotto, Mario Puglia. Stavolta il sindaco era accusato di abuso d’ufficio e falso ideologico per la vicenda del passaggio di un ravaneto di una cava di marmo dalla Cooperativa Apuana alla Vagli Turistica. Il giudice del Tribunale di Lucca Annarumma ha assolto Puglia perchè il fatto non sussite. All’uscita dal Tribunale il sindaco ha detto di avere sempre avuto piena fiducia nella magistratura e ha annunciato di volersi ricandidare per il terzo mandato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento