Bus da Nave al San Luca ogni 12 minuti

LUCCA - Si chiama LAM, acronimo di Linea ad Alta Mobilità, e ha un obiettivo ambizioso: unire le zone est e ovest di Lucca con autobus molto frequenti, quasi come una metropolitana.

-

Dopo le anticipazioni delle scorse settimane, il progetto definitivo è stato presentato a Palazzo Orsetti da Comune, Vaibus e CTT. La LAM blu, che i cittadini riconosceranno grazie a questo logo, percorrerà l’asse est-ovest di Lucca con una frequenza di un bus ogni 12 minuti.: da Nave al nuovo ospedale San Luca e ritorno, passando per la Sarzanese, il centro città, la stazione e via di Tiglio. Per rendere operativo questo nuovo servizio le linee 16 e 17 sono state inglobate al suo interno, mentre la linea 15 è stata modificata e non entrerà più in città. Da parte di Comune, Vaibus e CTT ci sono grandi aspettative. A Lucca il servizio pubblico degli autobus è stato sempre un punto debole. Questa nuova linea è una vera novità visto che i cittadini non dovranno più controllare gli orari visto che potranno contare su un autobus ogni 12 minuti. Se la LAM blu dovesse davvero riscuotere il successo atteso, presto potrebbero nascere altre linee simili: prima tra tutte quella che percorra l’asse di Lucca da nord a sud.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento