Capitaneria, trasferito il comandante Iacono

VIAREGGIO - Dopo appena un anno dal suo insediamento al comando della Capitaneria di Porto di Viareggio, Marco Alberto Jacono alla fine di settembre sara' trasferito a Palermo.

-

iacono.jpg

E’ sicuramente un fatto inusuale in quanto i suoi predecessori sono rimasti almeno quattro anni. C’e’ chi ipotizza che una delle ragioni possa essere la polemica del luglio scorso quando sulle spiagge di Marina di Pietrasanta nel corso di alcuni servizi sembra siano stati utilizzati gli sfollagenti contro i venditori abusivi, circostanza peraltro smentita dal comandante.
Per i sindaci della Versilia si tratta di un fulmine a ciel sereno, hanno scritto i primi cittadini in una lettera. La senatrice Pd Granaiola ha detto che adesso “l’impegno del comandante Jacono sulle questioni del porto di Viareggio, la lotta all’abusivismo commerciale e la qualita’ delle acque rischia di subire un brusco rallentamento”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento