Sfuma il rischio-ripetizione per CGC-Trissino

HOCKEY A1 - La partita CGC-Trissino vinta dai viareggini 3-1 non si rigiocherà per presunto errore tecnico degli arbitri Andrisani di Matera e Strippoli di Bari, che sarebbero stati già fermati per 30 giorni. Il Trissino non avrebbe infatti presentato il reclamo.

-

19_2_15_ CGC Hockey

L’errore sarebbe scaturito sul terzo gol dei bianconeri di D’Anna in seguito agli sviluppi di una conclusione di Mirko Bertolucci che non avrebbe tirato direttamente in porta, con la pallina che non sarebbe stata quindi intercettata dal portiere avversario, ma passata all’accorrente D’Anna, che ha realizzato il gol che è stato convalidato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento