Gaia, appalti e acquisti per 107 milioni nei prossimi tre anni

PIETRASANTA - Centosette milioni di euro di investimenti nel triennio che va dal 2015 al 2017. Li annuncia Gaia, la società di gestione delle risorse idriche della Toscana del Nord.

-

Centosette milioni di euro di investimenti nel triennio che va dal 2015 al 2017. Li annuncia Gaia, la società di gestione delle risorse idriche della Toscana del Nord che ha organizzato un incontro cone le associazioni di imprese presenti sul territorio, proprio per presentare il programma di beni e servizi e degli appalti delle opere per il prossimo trienno.

Gaia prevede l’acquisto di beni e servizi per quasi 60 milioni di euro per manutenzioni, forniture e servizi e appalti per altri 48 milioni. Il gestore idrico quindi genererà una domanda rivolta a tanti operatori economici che dovranno essere selezionati attraverso procedure di gara in pieno regime di trasparenza.

Tra gli appalti con i maggiori importi, nel 2015 ma anche negli anni seguenti, le gare per la manutenzione delle fognature nere, 6 milioni di euro e per lo smaltimento dei fanghi, 5 milioni di euro.

All’incontro si discuterà anche delle novità informatiche sulla gestione delle gare e sulla rendicontazione dei lavori via web.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento