Presentata la candidatura di Del Ghingaro

VIAREGGIO - Presentazione ufficiale della candidatura dell'ex sindaco di Capannori Giorgio Del Ghingaro a sindaco di Viareggio. Appoggiato da una parte del centrosinistra, Del Ghingaro si presenterà probabilmente con una propria lista.

- 1

Terminato il Carnevale, a Viareggio inizia l’altro, quello della campagna elettorale per le elezioni a sindaco della città. All’hotel Villa Tina è andata in scena la presentazione della candidatura più attesa e più discussa, quella dell’ex sindaco di Capannori di Capannori Giorgio Del Ghingaro, la cui proposta di candidarsi ha trovato l’appoggio di una parte del PD viareggino ma non solo. A tenere a battesimo il suo nuovo delfino, la senatrice Manuela Granaiola, insieme alla più grande sostenitrice di Del Ghingaro in questa prima fase della sua candidatura, ovvero Rossella Martina, capolista della lista civica Viareggio tornerai bellissima, all’opposizione nella giunta Betti – seppur di centrosinistra -. Che quella di Del Ghingaro sia una candidatura che divide irreparabilmente il centrosinistra viareggino, allontanandolo dall’area PD canononica, lo dimostra anche la presenza di molti rappresentanti della scorsa amministrazione che hanno dimostrato apertamente il loro disaccordo con le politiche del partito di centro sinistra, primi tra tutti gli ex consiglieri Mei e Zappelli, che proprio dal partito di Renzi sono stati sospesi per 2 anni. Ma cosa ha spinto L’ex sindaco di Capannori a cercare un’affermazione elettorale in riva al Tirreno, in un comune commissariato e in dissesto finanziario? Del Ghingaro riassume così le sue ragioni:

Commenti

1

  1. GIOVAN SERGIO BENEDETTI


    Giorgio del Ghingaro è l’uomo giusto per risollevare le sorti di Viareggio, ha le competenze per governare una città dissestata finanziariamente, ha sicuramente le idee per rivalorizzare al massimo la città, chi lo conosce è sicuro che non avrebbe accettato la mission impossible se non fosse convinto di avere le idee giuste, cm’è capace di governare un comune Giorgio Del Ghingaro lo ha ampiamente dimostrato nel mio comuneCapannori, che non e un piccolo comune anche se non ha il mare

Lascia un commento