Bricchettaggio, allarme occupazione

GALLICANO - Lo scorso 13 gennaio un incendio danneggiò gravemente l'impianto di bricchettaggio di Gallicano della CSS rendendo impossibile la prosecuzione produttiva. I 19 dipendenti sono in cassa integrazione in deroga, ma sul loro futuro non c'è certezza.

-

BRICCHETT

La situazione è stata portata di nuovo in primo piano dalla Cgil. “Questi ammortizzatori sociali hanno una durata massima di 5 mesi e dunque è urgente trovare una soluzione”, dice il sindacato. L’azienda ha proposto una ripresa delle attività della produzione, a freddo, ed è disponibile ad una prova di 36 ore, ma è necessaria l’autorizzazione della Provincia che ancora non è arrivata. Nei prossimi giorni, se la situazione non verrà sbloccata, la Cgil chiederà un nuovo incontro alle istituzioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento