Il Teatro Rumore porta in scena il manicomio di Tobino e della Merini; domani sera su Noitv

LUCCA - Ieri sera in San Francesco lo spettacolo "Questo Strangolato Rumore"; NoiTv trasmetterà lo spettacolo domani sera, domenica 26 aprile, alle 21.

-

https://youtu.be/yV3nT3U14rc
Pazienti in camicia di forza che urlano, altri che si dondolano in piedi sulle panche, mentre infermieri e psichiatri cercavano di contenerli. La chiesa di San Francesco a Lucca venerdì sera è diventata un ospedale psichiatrico, un manicomi, prima dell’avvento della legge 180. In scena gli attori del Teatro Rumore, con lo spettacolo “Questo Strangolato Rumore”, composto e diretto da Davide Moretti, ispirato ai testi del medico scrittore Mario Tobino e delle sue pazienti del manicomio di Maggiano. Ma anche alle poesie di Alda Merini e all’intramontabile  “Elogio della Follia”, capolavoro di Erasmo da Rotterdam.
Una performance potente, inquietante, a tratti disturbante, ha preso vita nella chiesa sconsacrata, chiudendo il calendario di eventi promossi dalla Fondazione Tobino col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per ricordare lo psichiatra e scrittore viareggino, che definì la follia: “la più misteriosa tra le divinità”.
“Questo Strangolato Rumore” è stato selezionato tra più di 50 spettacoli per rappresentare la regione Toscana alla rassegna nazionale di Serra San Quirico, ad Ancona. Non solo. Il 25 maggio lo spettacolo volerà a Brighton, in Inghilterra. per partecipare al Fringe Festival, la più grande rassegna di arti drammatiche d’Inghilterra, che per un mese occupa tutta la città. 
NoiTv trasmetterà lo spettacolo domani sera, domenica 26 aprile, alle 21.
 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento