Presentato il programma del Lucca Classica Music Festival

LUCCA - Per l'8, 9 e 10 maggio, un calendario fitto di musica ed eventi con oltre 400 musicisti e più di 50 appuntamenti nelle piazze, i musei, i palazzi e le chiese più belle di Lucca

-

E’ stato presentato nel ridotto del Teatro del Giglio il calendario della rassegna musicale dal titolo “Lucca Classica music Festival”, realizzato dall’associazione musicale lucchese in collaborazione con il Teatro del Giglio. L’Orchestra di Padova e del Veneto con Massimo Quarta, uno dei migliori violinisti sulla scena internazionale e l’Orchestra dell’Istituto “Boccherini” sono i protagonisti dei concerti di anteprima del Festival, che l’8, 9 e 10 maggio prossimi animerà l’intero centro storico della città con 400 artisti e più di 50 ore di musica e “parole sulla musica”. Inizio del programma sabato 18 aprile alle ore 21 al Teatro del Giglio con l’Orchestra di Padova e del Veneto e Massimo Quarta,direttore e violino solista. Venerdì 24 aprile alle ore 21 al Teatro del Giglio un appuntamento all’insegna del sostegno ai giovani musicisti lucchesi. L’Orchestra e il Coro dell’Istituto Musicale Luigi Boccherini insieme al clarinettista Remo Pieri, diretti da GianPaolo Mazzoli, eseguiranno il Concerto n.2 per clarinetto e orchestra in mi bemolle maggiore op 74 di Von Weber, la Sinfonia da “Edmea” di A. Catalani e la “Messa dell’Incoronazione” di W.A. Mozart .Giovedì 30 aprile all’Auditorium dell’Istituto Boccherini, il concerto degli allievi vincitori delle borse di studio offerte all’istituto “Boccherini” dall’Associazione Musicale Lucchese in memoria di Carol Mac Andrew, prima presidente dell’Associazione. Un programma di concerti che evidenzia il fermento e la rinnovata cultura musicale della città di Lucca

Lascia per primo un commento

Lascia un commento