Rapinato sul treno

PIETRASANTA - Un cittadino marocchino di 33 anni residente a Carrara è stato rapinato nel tardo pomeriggio di ieri da due connazionali a bordo di un treno regionale sul tratto tra Massa e Viareggio.

-

15_04_polizia
L’uomo è stato colpito con pugni e calci. Il giovane è sceso alla stazione di Pietrasanta dove ha dato l’allarme richiedendo l’intervento di una volante del commissariato di polizia di Forte dei Marmi e di un’ambulanza. Gli autori della rapina hanno proseguito il viaggio a bordo del treno facendo perdere le tracce. Sono in corso indagini da parte della polizia per identificare gli autori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento