Bilancio positivo per GAIA ma in vista aumenti delle bollette

PIETRASANTA - Il presidente del CDA di GAIA Nicola Lattanzi ha presentato il bilancio 2014 della società gestore della rete idrica. Chiusura positiva per 200 mila euro ma previsione di aumento delle bollette a causa di vincoli contrattuali con i comuni soci.

-

Presentato il bilancio 2014 di Gaia, la società che gestisce le risorse idriche di 50 comuni. A fronte dei numeri positivi, un esercizio ritenuto soddisfacente dai membri del CDA insediatosi un anno fa. Oltre al superamento della questione dell’emergenza Tallio, che ha creato non pochi disagi agli abitanti di Valdicastello e Pietrasanta, e che ha visto la sostituzione dell’intera rete idrica, la società è riuscita a fornire ai comuni un fondo di circa 600 mila euro per utenze disagiate e a chiudere il 2014 con un bilancio positivo di  200 mila Euro . Previste però, a causa di vincoli contrattuali derivanti dal pagamento ai comuni soci di rate di mutuo sino all’anno 2014, un aumento delle tariffe a carico degli utenti non ancora quantificate.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento