Incidente sul lavoro alla Valfreddana Recuperi

PORCARI - E' ricoverato all'ospedale Cisanello di Pisa con un trauma toracico, ma non sarebbe in pericolo di vita un giovane operaio di 20 anni vittima di un incidente sul lavoro alla Valfreddana Recuperi.

-

 

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio nello stabilimento di via Salanetti a Rughi. La ricostruzione dei fatti è affidata ai carabinieri di Capannori e ai tecnici della Asl2, intervenuti sul posto. Secondo una prima ipotesi, il giovane, di origini marocchine, 21 anni non ancora compiuti, dipendente di una cooperativa di Firenze, stava lavorando nel piazzale dove vengono stoccate le balle di ferro. Un collega alla guida di una pala meccanica non si sarebbe accorto della sua presenza e avrebbe colpito il giovane con una di queste matasse. Il ragazzo ha accusato subito dei forti dolori addominali e così è scattato l’allarme.

Sul luogo è intervenuta un’ambulanza del 118, ma i medici, vista la dinamica dell’incidente, hanno preferito chiedere l’intervento urgente dell’elisoccorso Pegaso che ha portato il giovane all’ospedale Cisanello. Al momento del trasporto i parametri vitali del ragazzo erano tutti nella norma, ma il ricovero servirà per esami e accertamenti più precisi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento