Le iniziative per l’anniversario del 29 giugno 2009

VIAREGGIO - Sarà una giornata densa di appuntamenti quella organizzata dall'associazione "Il mondo che vorrei" Onlus in occasione del sesto anniversario della strage del 29 giugno 2009.

-

 

Sarà una giornata densa di appuntamenti quella organizzata dall’associazione “Il mondo che vorrei” Onlus in occasione del sesto anniversario della strage del 29 giugno 2009. Per tutto il mese di giugno saranno moltissime le iniziative “per non dimenticare” organizzate da associazioni e comitati: dalle partite di calcio, alle ciclopedalate passando per mostre e convegni.

Alle 11 la Santa Messa al cimitero della Misericordia officiata dall’Arcivescovo Italo Castellani; alle 16:30 un incontro pubblico con i comitati delle altre stragi italiane dal titolo “Noi non dimentichiamo”; alle 20:30 la partenza da via Ponchielli del corteo di commemorazione per poi tornare alle 23:48 con la lettura dei 32 nomi delle vittime.

La presentazione degli eventi è arrivata nel giorno in cui il commissario prefettizio del Comune di Viareggio, Valerio Massimo Romeo, ha firmato la delibera n° 80 del 22 maggio 2015 con la quale viene proclamato il 29 giugno la giornata della memoria cittadina per la ricorrenza dell’incidente ferroviario “affinchè le generazioni future – si spiega – non dimentichino quanto accaduto e soprattutto si impegnino a far si che in ogni luogo di lavoro siano garantiti i diritti, doveri e sicurezza, senza distinzioni di sesso, razza o religione”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento