Fede e tradizione nell’ottava del Corpus Domini

CASTELNUOVO G. - E' un evento che si ripete da cinque secoli, un momento solenne che unisce religione e tradizione. E' l'ottava del Corpus Domini, festeggiata a Castelnuovo dall'intera comunità religiosa della Garfagnana e dalla Valle del Serchio.

-

 

Le celebrazioni sono iniziate nel Duomo cittadino con la messa solenne presieduta dal vescovo Monsignor Italo Castellani con monsignor Abate, i parroci e i sacerdoti della zona pastorale della Garfagnana. Subito dopo la processione eucaristica con la partecipazione dei Comuni, degli enti, delle associazioni della Garfagnana e della Provincia.

Ad animare la liturgia la Corale del Duomo, diretta dal maestro Luca Bacci con la Filarmonica Giuseppe Verdi diretta dal maestro Stefano Pennacchi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento