Il dissesto in cima all’agenda

VIAREGGIO - Giorgio Del Ghingaro traccia le priorità dell'agenda di governo del Comune. Al primo posto la questione del dissesto. Rassicurazioni riguardo alle nomine dei presidenti delle fondazioni Carnevale e Pucciniano.

-

Bocche cucite per adesso per i neo assessori. Affidata infatti solo al sindaco la comunicazione del programma di lavoro e delle tappe che verranno affrontate in questa prima fase. Del Ghingaro ha così spiegato i criteri di scelta dei nomi presentati.

Riguardo all’agenda di lavoro, la priorità è indubbiamente quella riguardante il dissesto e i rapporti con la Corte dei Conti.

Rassicurazioni infine da parte di Del Ghingaro rispetto alle nomine dei presidenti delle fondazioni Carnevale e Pucciniano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento