Neri si dimette da presidente dalla Conferenza dei Sindaci

LIDO DI CAMAIORE - A seguito delle elezioni amministrative svoltesi a Viareggio e Pietrasanta, Ettore Neri ha annunciato le proprie dimissioni da presidente della Conferenza dei Sindaci della Versilia e da presidente della Società della Salute.

-

 

E’ stato, quello di Neri, un doppio impegno che, in un primo momento, doveva rappresentare una soluzione temporanea del dopo Lunardini. Si è rivelata, invece, un’esperienza durata circa tre anni, interpretata con spirito di servizio, unanimemente apprezzata e sicuramente positiva per i risultati ottenuti. Un impegno – ha dichiarato Ettore Neri – estremamente gratificante e formativo, caratterizzato dalla preziosa e costruttiva collaborazione con i Sindaci dei comuni della Versilia, dall’apporto professionale fornito dallo staff, composto da Silvia Motto e Fabiana Luchini,
dalla disponibilità del direttore della Ausl12 di Viareggio Brunero Baldacchini e dal sostegno delle varie componenti dell’Azienda. A questo punto – ha aggiunto Neri – in considerazione delle novità indicate dalla riforma della Sanità toscana c’è bisogno di una presenza forte ed unitaria della Versilia all’interno della Conferenza dei
Sindaci di Area Vasta; una presenza istituzionale capace di trasformarsi in un ruolo di primo piano nell’ottica delle iniziative di attuazione, riorganizzazione e sostegno economico che caratterizzeranno le novità sanitarie regionali operative già dai primi giorni del 2016. Per questi motivi ha suggerito, quale logico successore, il neo sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro.
In conclusione Neri ha poi consegnato una lunga e dettagliata relazione di ciò che è stato fatto, dei risultati ottenuti, dell’impegno profuso a favore del benessere dei cittadini, specialmente quelli più deboli, e del ruolo fondamentale che in futuro sarà ricoperto dalla Società della Salute nel contesto di una sempre più stretta integrazione tra ospedale, territorio, comuni e Asl.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento