Paolo Andreucci, leone di Sardegna

MOTORI - Dopo 16 delle 23 PS, oltre metà gara, il pluricampione garfagnino (Peugeot 208 T16) occupa un eccellente ottavo posto assoluto, primo però nella classe WRC2. Al suo fianco alle note Anna Andreussi. Oggi, sabato la tappa più dura. Al comando della corsa, a sorpresa, il neozelandese Paddon davanti al campione del mondo Ogier e a Latvala.

-

La tappa odierna prevede prove speciali di oltre 40 chilometri come la “Coiluna Lelle” e “Monte Lerno”. Entrare tra i primi dieci per Ucci costituirebbe senza dubbio un grande risultato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.