I profughi a Lucca sono 125, FI dice “ora basta”

LUCCA - E' la presa di posizione di Forza Italia che per voce del capogruppo in consiglio comunale Marco Martinelli ha invitato il sindaco Tambellini a scrivere formalmente al Prefetto dicendo stop all'arrivo di nuovi richiedenti asilo.

-

 

“No all’arrivo di nuovi profughi sul territorio del Comune di Lucca, sì a interventi di aiuto nei confronti dei cittadini lucchesi in difficoltà”. E’ la presa di posizione di Forza Italia che per voce del capogruppo in consiglio comunale Marco Martinelli ha invitato il sindaco Tambellini a scrivere formalmente al Prefetto dicendo stop all’arrivo di nuovi richiedenti asilo.

Al momento sono 125 i profughi presenti nel Comune di Lucca. suddivisi in diverse strutture con il gruppo più numeroso ospitato nella tensostruttura della Croce Rossa in via delle Tagliate. La maggior parte dei profughi accolti a Lucca arriva dal Gambia, segue la Nigeria.

Un numero consistente che secondo Forza Italia dimostra la grande volontà di accoglienza messa a disposizione dai lucchesi. “Ma adesso basta – dice Martinelli – altrimenti c’è il rischio che il numero aumenti esponenzialmente e la comunità non può permettersi ulteriori arrivi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento