Le Fiamme Gialle incontrano i ragazzi dell’Anffas

LUCCA - Una delegazione della Guardia di Finanza di Lucca ha incontrato i ragazzi seguiti dall'Anffas per illustrare il proprio lavoro. Grande entusiasmo è stato suscitato dalla dimostrazione delle capacità del cane antidroga Vampi, del reparto cinofilo della Finanza.

-

E’ stata una mattinata speciale quella di stamani  per i ragazzi di Anffas Lucca che hanno ricevuto la visita di una delegazione della Guardia di Finanza. Guidati dal Comandante Provinciale, Colonnello Gianluca Filippi, alcuni militari delle Fiamme Gialle hanno passato circa due ore in compagnia degli utenti dei vari centri diurni Anffas riuniti a San Vito, al centro Pitù. L’incontro, proposto dal direttore Manuel Graziani e subito accolto dal Colonnello Filippi, ha rappresentato un’occasione unica per conoscere da vicino l’unità speciale antidroga della Guardia di Finanza e l’attività del Comando Provinciale di Lucca. Il Colonnello Filippi ha illustrato l’attività del reparto proiettando alcune slide e ha riposto alle domande dei ragazzi dell’associazione. All’intervento è poi seguita una dimostrazione pratica nel cortile del centro dove l’unità cinofila antidroga, con il cane Vampi, ha simulato la ricerca degli stupefacenti sui bagagli delle persone. Un’attività, quella divulgativa rispetto al proprio operato, che la Guardia di Finanza sta svolgendo negli istituti di tutta la provincia

Lascia per primo un commento

Lascia un commento