Mallegni: “Polizia municipale unificata contro commercio abusivo”

VERSILIA - Polizia Municipale unificata da Forte dei Marmi a Torre del Lago contro il commercio abusivo. E’ la proposta avanzata dal sindaco di Pietrasanta Mallegni al Prefetto Giovanna Cagliostro in occasione dell’incontro del Comitato Ordine Pubblico.

-

vigili

Al Comitato hanno partecipato tutti i sindaci dell’Unione dei Comuni della Versilia ed i rappresentanti delle forze dell’ordine. “Singolarmente siano deboli e non possiamo fare molto per contrastare commercio abusivo e la criminalità, insieme siamo una forza importante e seria. Tutti noi sindaci dobbiamo spogliarci dalla logica dell’esercito personale e mettere in rete tutte le Polizie Municipali della Versilia. La Versilia storica – spiega il primo cittadino di Pietrasanta – ha in dotazione 69 agenti di Polizia Municipale, insieme quindi a Forte dei Marmi, Massarosa, Seravezza, Stazzema, Camaiore e Viareggio arriveremo a 200 unità”. Nella proposta di polizia municipale unificata ogni comune manterrà un presidio “ma le attività – spiega Mallegni – dovranno essere coordinate da una unica cabina di regia che potrebbe essere quella dell’Unione dei Comuni della Versilia”. La proposta è già stata messa all’ordine del giorno dal Presidente dell’Unione dei Comuni, Del Dotto in occasione della prossima Giunta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento