Mallegni: “Polizia municipale unificata contro commercio abusivo”

VERSILIA - Polizia Municipale unificata da Forte dei Marmi a Torre del Lago contro il commercio abusivo. E’ la proposta avanzata dal sindaco di Pietrasanta Mallegni al Prefetto Giovanna Cagliostro in occasione dell’incontro del Comitato Ordine Pubblico.

-

Al Comitato hanno partecipato tutti i sindaci dell’Unione dei Comuni della Versilia ed i rappresentanti delle forze dell’ordine. “Singolarmente siano deboli e non possiamo fare molto per contrastare commercio abusivo e la criminalità, insieme siamo una forza importante e seria. Tutti noi sindaci dobbiamo spogliarci dalla logica dell’esercito personale e mettere in rete tutte le Polizie Municipali della Versilia. La Versilia storica – spiega il primo cittadino di Pietrasanta – ha in dotazione 69 agenti di Polizia Municipale, insieme quindi a Forte dei Marmi, Massarosa, Seravezza, Stazzema, Camaiore e Viareggio arriveremo a 200 unità”. Nella proposta di polizia municipale unificata ogni comune manterrà un presidio “ma le attività – spiega Mallegni – dovranno essere coordinate da una unica cabina di regia che potrebbe essere quella dell’Unione dei Comuni della Versilia”. La proposta è già stata messa all’ordine del giorno dal Presidente dell’Unione dei Comuni, Del Dotto in occasione della prossima Giunta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.