Ucci-Ussi che spettacolo

MOTORI - 24 punti: tanti? pochi? E' presto per dirlo, ma quando il giro di boa è stato passato stiamo parlando di un margine importante. E' il vantaggio che Paolo Andreucci può vantare su Umberto Scandola nella classifica del campionato italiano rally dopo la vittoria a San Marino, quinta delle otto prove in programma in questo Cir.

-

 

24 punti di vantaggio su Scandola, 27 su Basso che rimane ancora in corsa per il tricolore. E’ presto per sbilanciarsi, ne sapremo qualcosa di più a fine agosto sull’asfalto del Friuli, ma resta il fatto che a San Marino Ucci-Ussi hanno fatto una corsa praticamente perfetta. Dopo aver visto Scandola vincere la prima prova speciale per 3 secondi e poi la sua uscita di scena nella seconda, gli alfieri Peugeot hanno preso il comando della classifica per non mollarlo più, in alcuni casi amministrando anche il vantaggio. Una prova di forza, ma anche di esperienza che ha permesso di chiudere al primo posto con 26 secondi di vantaggio sul competitivissimo Campedelli e 1′ 25″ su Basso. Adesso un po’ di meritate vacanze per tutti, ma a fine agosto si torna a fare sul serio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento