Camaiore, via libera del consiglio comunale al testamento biologico

CAMAIORE - Il Consiglio Comunale di Camaiore ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal Partito Democratico che impegna l’Amministrazione a dotarsi di un Registro dei Testamenti Biologici per raccogliere le dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari.

-

municipio-comune-camaiore

I residenti del Comune di Camaiore potranno, nel breve futuro, registrare le proprie volontà presso l’Ufficio anagrafe o dichiararne l’esistenza e il luogo di conservazione, attraverso la compilazione di una modulistica. Le dichiarazioni non hanno valore legale in quanto manca una legge che regolamenti la materia del “fine vita”, ma l’istituzione del registro dei testamenti biologici risulta fondamentale per due aspetti: da un lato il Comune si predispone come una “cassaforte” che garantisce l’autenticità delle dichiarazioni dei cittadini; dall’altro sensibilizza il Parlamento italiano, con un’azione dal basso, a legiferare sul tema.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento