Ferragosto, il tempo incerto non ferma le gite in Versilia e Lucchesia

PROV. DI LUCCA - 'Gavettoni' sulla costa, picnic all'aperto in Valle del Serchio e Garfagnana e turisti in centro a Lucca.

-

Il tempo non proprio ferragostano ma nemmeno così brutto come lo dipingevano le previsioni non ha scoraggiato le gite fuori porta del 15 di agosto. Tanta gente in Versilia, queste immagini sono state girate a Tonfano dove lo spettro del maltempo almeno in mattinata si è solo intravisto. E’ stato rispettato il rito dei gavettoni, le secchiate d’acqua gettate a tradimento sulla battigia e sulla spiaggia. Protagonisti in questo caso i giovanissimi che si sono letteralmente sbizzariti per ore con un divertimento che molte volte, è il caso di ricordarlo, ha suscitato le proteste da parte di chi il gavettone non lo avrebbe voluto.

Tanta gente anche in Valle del Serchio e soprattutto in Garfagnana, dove i ristoranti hanno registrato il tutto esaurito. Con le immagini qui siamo sulla Turrite dove qualcuno ha pensato bene fi farsi un bagno nel torrente per sfuggire alla calura. Ovviamente non è mancato un altro rito prettamente ferragostano, quello del picnic all’ombra dei castagni. Ed è stata una bella giornata anche per gli appassionati di pesca, qui siamo a Gallicano.

Inutile dire che sono stati molti i visitatori alla scoperta delle bellezze naturali della Garfagnana, in particolare al parco dell’Orecchiella.

Tante anche le celebrazioni religiose che si sono svolte nella Valle. Nelle immagini vediamo quella di Borsigliana, dove si è tenuta la processione con la statua della Madonna.

Chiudiamo con Lucca. Particolarmente preso d’assalto il mercatino dell’antiquariato, dove in mattinata è stata particolarmente apprezzata l’estemporanea esibizione di un gruppo di percussione e danza composto da giovani catalani.

Coda quasi fissa per l’ingresso in Cattedrale, che si conferma uno dei punti attrattivi più gettonati della città.

In centro si è notata la presenza della pattuglia in motore della Polizia Municaple, che ha controllato l’ordine pubblico distribuendo anche qualche multa.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento