La rete sotto il pontile trasformata in pollaio

PIETRASANTA - Curiosa protesta da parte di un gruppo di attivisti che ha posizionato alcune galline all'interno della recinzione fatta installare dal sindaco sotto il pontile di Tonfano per evitare bivacchi. La vicenda però ha rischiato di danneggiare gli animali.

-

GALLINE 1

“Le galline lasciate all’interno della rete sono scappate poco dopo e hanno girovagato per ore nella spiaggia senza cibo e senza acqua. Sono state inseguite dai bambini incuriositi ed anche dai cani – ha spiegato il vicesindaco, Daniele Mazzoni –. Con il pronto intervento dell’Asl e di un’associazione di Viareggio abbiamo evitato alle galline un destino ben diverso da quello che avevano intenzione gli attivisti”.

In mattinata sul posto era arrivato anche il sindaco Mallegni che accettando lo scherzo aveva posato con una padella in mano sotto la scritta “Uova per Salvini e Mallegni”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento