Vigili urbani aggrediti, arriva la prima denuncia

LUCCA - E’ stato denunciato per oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni pubblici,il giovane di 24 anni che venerdì notte, insieme ad altri ragazzi, aveva aggredito gli agenti di una pattuglia della polizia municipale.

-

Polizia-Municipale

Si tratta di un capannorese. La sera del 14 agosto, nel corso di un normale controllo della pattuglia di servizio in centro storico, il giovane era stato fermato in via del Peso e, rifiutandosi di fornire il documento d’identità, aveva dato in escandescenze, lanciando offese e sferrando calci e pugni all’indirizzo degli agenti e dell’auto di servizio. Lo scontro si era trasformato in vera e propria rissa quando, sopraggiunta una seconda pattuglia della municipale, al giovane nel frattempo ammanettato si erano unite altre 4 o 5 persone – alcune italiane ed altre straniere – che avevano cercato con la forza di portarlo via. A quel punto era stata allertata anche la polizia. Sono in corso le indagini che dovrebbero portare presto alla identificazione di tutti gli altri soggetti che hanno preso parte alla rissa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento