Ma la Lucchese deve subito rialzarsi

CALCIO LEGA PRO - Già nella giornata di lunedì la Lucchese ha ripreso gli allenamenti (a porte chiuse). La brutta sconfitta di Ferrara contro la Spal va archiviata in fretta e bisogna riprendere la marcia nella gara di sabato prossimo (ore 17) al Porta Elisa contro la Lupa Roma, sconfitta a sua volta nella prima giornata dalla Maceratese.

- 1

8_9_15_ Lucchese

Vietato illudersi che la gara sarà una passeggiata poichè a questi livelli serve la massima concentrazione. Sempre. Ed in tal senso è indirizzato anche il lavoro di Francesco Baldini che ha richiamato e sollecitato la squadra dopo la scialba prova del Paolo Mazza. Probabili anche diversi cambiamenti nell’undici che affronterà i lupacchiotti romani rispetto a quello visto, ma non ammirato, domenica sera. Benvenga è squalificato e a destra potrebbe trovare spazio Calcagni mentre non sono da escludere altre novità, forse non solo negli uomini ma anche nello schieramento tattico. Le posizioni dalla cintola in su di Rosseti ma soprattutto di Fanucchi non hanno affatto convinto. Da valutare anche le condizioni di Mori con l’ex-Ascoli che potrebbe trovare spazio al centro della difesa. Insomma la Lucchese è chiamata ad una sollecita reazione perchè il campionato è iniziato ma non è certamente finito a Ferrara. Il bello, almeno lo speriamo, deve ancora venire.

Commenti

1


  1. È inutile aspettarsi giorni migliori, questa è una squadra che lotterà per la salvezza e sarà dura riuscirci.
    Vorrei sapere se l amico Castagnoli sia d accordo che andava confermato Galderisi.

Lascia un commento