Al via la prima accademia di cinema toscana

LUCCA - Si tratterà di un campus di durata triennale dove sarà possibile imparare tutte quelle professionalità che agiscono dietro la macchina da presa per la realizzazione di un film o di una fiction. Open day di presentazione venerdì 9 ottobre in via Elisa n°63.

-

Un film non è fatto solo di attori e registi, ma di tutta una serie di professionalità in genere ben poco visibili, ma fondamentali per la realizzazione di quello che poi sarà proiettato in sala. Sceneggiatori, montatori, post produttori, direttori della fotografia e molti altri. Con lo scopo di fornire un percorso di studi a chi volesse intraprendere una carriera all’interno della complessa macchina che è la realizzazione di un film, nasce a Lucca la prima accademia del cinema toscana. Presentata in comune dall’assessore Giovanni Lemucchi da Edoardo Marazita, direttore dell’accademia e dal regista Emiliano Galigani, presidente dell’associazione Metropolis che ha ideato e promosso l’iniziativa, la scuola avrà una durata triennale e sarà sviluppata come un vero e proprio campus in cui gli studenti avranno a disposizione, oltre ai docenti delle varie discipline, anche l’utilizzo della biblioteca di IMT e la mediateca dell’Agorà, la mensa di IMT e la possibilità di alloggiare nelle residenze per studenti già operative in città. Questo grazie alla collaborazione con molti patner presenti sul territorio, primi tra tutti IMT appunto e il Lucca Film Festival, il Photolux e molti altri. Il corso triennale avrà valenza di corso di formazione riconosciuto dalla Regione Toscana, e per presentare la scuola e i docenti alla città è stato organizzato un open day programmato per venerdì 9 ottobre nella sede dell’accademia, in via Elisa 63, dietro la biblioteca di IMT.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento