Una magiara per la Michela Fanini

CICLISMO - Dopo la giovane italiana Manuela De Iuliis, alla corte di Brunello Fanini è arrivata l’ungherese Monika Kiraly, 32 anni, da diverse stagioni punto fermo della nazionale del suo Paese. La Kiraly, già da qualche mese nel mirino della società lucchese, si è messa in mostra al recente “Giro della Toscana” (alla fine 28esima nella generale) tanto da lasciare una discreta impressione al nuovo direttore sportivo Antonio Fanelli

-

28_10_15_ FANINI

A questo punto per completare l’organico alla “Michela Fanini” manca un solo nome (“la squadra sarà di 10-11 ragazze – ha aggiunto patron Fanini – così potranno correre tutte senza scontentare nessuno”), un rinforzo di valore e d’esperienza che è stato già individuato e per il quale siamo solo ai dettagli finali. Ricordiamo le altete riconfermate: la francese Edwige Pitel (48 anni), la colombiana Laura Lozano (29 anni), la campionessa d’Etiopia Eyerusalem Dino Kelil (23 anni) e le italiane Federica Nicolai (20 anni), Nina Gulino (27 anni), Michela Balducci (20 anni), Francesca Balducci (19 anni) e Vittoria Reati (19 anni).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento