Un percorso attraverso le Madonne di Civitali

LUCCA - All'interno della chiesa di San Franceschetto è stata allestita un esposizione che ruota intorno alla terracotta policroma di Matteo Civitali "Madonna del Latte", che ritorna a Lucca dopo l'acquisizione da parte della Fondazione Cassa di Risparmio e che verrà data in comodato al museo di Villa Guinigi.

-

Preview per la stampa della mostra allestita in San Franceschetto e dedicata al ritorno a Lucca dell’opera “Madonna del latte” di Matteo Civitali, terracotta policroma acquistata dalla Fondazione Cassa di Risparmio da un privato. Al termine dell’esposizione l’opera verrà data in comodato al museo di Villa Guinigi dove verrà esposta al pubblico. La mostra, nonostante il titolo “le Madonne del Civitali”, ripropone solo due opere originali: la terracotta e il dipinto Madonna in Trono, di proprietà della Banca del Monte di Lucca. Per le altre opere, il Comitato Nuovi Eventi di Lucca, ha optato per delle rappresentazioni fotografiche. Come spiegato dalla dottoressa Antonia D’Aniello della Soprintendenza delle belle arti, questo vuol essere soprattutto un percorso attraverso le opere dell’artista per far comprendere a pieno l’iconografia mariana di Civitali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento