Festa del ciclismo 2015 ad Altopascio

CICLISMO - Si è svolta domenica mattina al Teatro Puccini di Altopascio la tradizionale Festa del Ciclismo lucchese. A fare da gran cerimoniere come sempre il presidente della FCI provinciale, Gianfranco Battaglia. Il numero uno del movimento ciclistico lucchese ha avuto modo di ribadire i buoni risultati ottenuti nel corso dell'anno.

-

 

Il 2015 del ciclismo lucchese è andato in archivio. Del resto la lunga e appassionante stagione del pedale, in generale, si è chiusa ormai da un pezzo. Siamo al letargo invernale, ma relativamente, ove si consideri che da poco si è ripreso, o tra poco o si riprenderà, a macinare chilometri imettendo nei muscoli la benzina necessaria per affrontare con piglio il 2016. Ciò premesso secondo tradizione il Comitato provinciale di Lucca della FCI ha voluto sottolineare i passaggi salienti dell’annata con la consueta festa del ciclismo che quest’anno si è svolta nello splendido scenario del teatro Puccini di Altopascio. Anche il presidente provinciale Gianfranco Battaglia traccia il suo personale bilancio.

Premiati sia i ciclisti che si sono distinti a livello individuale ma anche le varie società che si sono messe in bella evidenza. Era presente anche il padrone di casa, ovvero il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti, da sempre grande appassionato di ciclismo. Ricorderete nella città del Tau parecchi arrivi del Giro di Toscana femminile nonchè del Giro della Provincia che qualcuno forse non avrà dimenticato anche se è durato troppo poco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento