Doppio Terrani e la Lucchese vola

CALCIO LEGA PRO - I rossoneri espugnao 2-0 il campo del Tuttocuoio con una doppietta del giovane attaccante in avvio di gara e alla mezz'ora della ripresa su calcio di rigore. Prosegue così l'irresisitibile rimonta della Lucchese con 12 punti nelle ultime cinque partite.

-

13_12_15_ Lucchese

La Lucchese vuol insistere ora che il vento pare favorevole. Ora che la squadra di Lopez para aver assunto una propria fisionomia che l’ha portata a vincere tre parite nelle ultime quattro giocate. Lucchese in campo sul sintetico del Mannucci con la formazione annunciata: Mingazzini al posto di Marchesi. Abbrivio da applausi per la squadra rossonera che sblocca subito il risultato grazie alla quarta rete stagionale di Terrani. Esplode la gioia dei tifosi rossoneri che si sono sciroppati una trasferta tutto sommato agevole dal punto di vista logistico. I primi 20′ sono tutti di marca-Lucchese. Il Tuttocuoio ci capisce poco. Un pò alla volta i padroni di casa riprendono coraggio e..campo. Al 26′ clamoroso palo di Ricciardi e poi con Di Masi ormai battuto Falivena spreca da pochi metri. Poco dopo la mezz’ora errore di Benvenga che favorisce Palumbo il cui tiro viene deviato dall’attento Di Masi in calcio d’angolo. La Lucchese cerca di scuotersi e si produce in azioni di rimessa che però Sartore e Monacizzo non riescono a concretizzare dalle parti di Feola. Anche in avvio di ripresa riparte forte il Tuttocuoio coi rossoneri troppo schiacciati all’indetro. Ma al 9° è Sartore ad avere il pallone, l’occasionissima, del 2 a 0 sprecando però tutto solo davanti al portiere del Tuttocuoio. Gettata al vento la possibilità di indirizzare il match. Pochi minuti più avanti fuori Sartore, al suo posto Bianconi. Soffre la Lucchese che non riesce a distendersi e rimane troppo arretrata. Ma al 27′ per un fallo su Bianconi l’arbitro concede un calcio di rigore a favore della Lucchese. Dal dischetto ancora Giovanni Terrani che con la consueta freddezza batte il portiere Feola portando i rossoneri sul 2 a 0 a poco più di un quarto d’ora dalla fine. Ora la Lucchese rischia di dilagare. Bianconi non concretizza il pallone del 3 a 0 su magnifico assist di Fanucchi. 4′ di recupero al Mannucci per la Lucchese che controlla gli sporadici attacchi dei neroverdi locali. Quarta vittoria nelle ultime cinque partite per una squadra rigenerata che nella gara di sabato prossimo contro l’Aquila potrebbe entrare nella parte sinistra della classifica. Da stropicciarsi gli occhi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento