Rugby Lucca a valanga, ora fa sul serio

RUGBY C - Non solo il basket femminile con il sontuoso Gesam Le Mura, lo sport lucchese festeggia un altro primato: è quello del Rugby Lucca. Nell'ultima gara prima della lunga sosta invernale la squadra rossonera ottiene la quarta vittoria consecutiva battendo nettamente (49-5) il Clanis Cortona.

-

Al “Romei” la formazione ospite non è mai stata in grado di mettere in difficoltà la squadra del presidente Andrea Urso che a metà del primo tempo aveva già chiuso la pratica del punto-bonus. Lucca in grande spolvero contro una squadra, quella aretina, accreditata tra le migliori del campionato e che veniva da successi importanti incamerati ai danni di Prato e Sesto Fiorentino. Ma contro questo Lucca non ha avuto nessuna possibilità tanto è parsa netta la superiorità della squadra di mister Giovannico che si è espressa davvero a grandi livelli. Quasi un messaggio ai naviganti, ovvero a coloro che avanzano pretese e ambizioni per la vittoria finale e la promozione in serie B. Lucca c’è, e si candida. Grazie a questo roboante successo, e alla contemporanea sconfitta del Sesto Fiorentino, il Rugby Lucca balza al comando della classifica con l’intenzione di non mollare tanto facilmente il primato. Ora c’è la lunga sosta invernale, quasi 40 giorni. Il campionato riprenderà infatti solo il 17 gennaio del 2016 con il calendario che proporrà subito l’insidiosa trasferta di Pontedera.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento