Lucca, Capodanno a teatro; proteste per il buffet “irraggiungibile”

LUCCA - Sono arrivate anche alla nostra redazione le proteste per quanto accaduto ieri sera al Teatro del Giglio, dove era in programma una serata musicale con buffet per salutare l'arrivo del nuovo anno.

- 3

GIGLIO

A quanto ci hanno riferito alcuni telespettatori ci sono stati grossi problemi al buffet iniziale, che era stato allestito nel ridotto del Teatro. L’accesso è stato consentito solo a poche persone per volta e in molti quando sono stati fatti entrare non hanno trovato niente da mangiare. Una coppia ha raccontato di essere rimasta in coda sulle scale per due ore, dalle 21 alle 23: poi hanno abbandonato il teatro senza nemmeno assistere allo spettacolo. Almeno 70 persone hanno chiesto il rimborso del biglietto.

Il direttore artistico della serata, Andrea Colombini, ha detto che la responsabilità di quanto accaduto è del ristorante cittadino che ha organizzato il buffet. Nonostante il clima di contestazione lo spettacolo c’è stato e vi avrebbero assistito comunque almeno 500 persone.

Commenti

3

  1. Carolina cracchiolo


    Io assieme ad altri 3 eravamo a teatro nella notte del 31. Una serata tremenda, vergognosamente male organizzata ,con code pazzesche, stipate come sardine in scale anguste !!!!! Per poi arrivare dopo circa 2,30 in una sala con tavoli vuoti e sporcizia di piatti e bicchieri lasciati da quelli che avevano ,diciamo cenato!!!!! Direi tutto all’ insegna dell’ igiene!!!!! Sottolineo che quello che è stato veramente scandaloso l’ assenza del direttore nonché organizzatore che doveva almeno presentarsi per scusarsi del disagio causato in una serata particolare!!!! L’ aspetto ,per me, inqualificabile è stato aver iniziato il concerto senza le centinaia di persone che erano accodate per il buffet’ fantasma’ e che avevano Pagato!!! Per cui non si scriva che la responsabilità sia stata del ristorante !!!!!risulta evidente che si vuole proteggere ,all’italiana!!!!! Chi davvero ha delle responsabilità!!!!!! Io non conosco il Sig. colombini ma il suo nome era sulla bocca di tutti!!!!!


    • Pure io con la moglie ero lì……e concordo con voi..io sono di Lucca fora ma mi vergogno ..a proposito del responsabile non c e ne è…… Tutto per profitto INDEGNI


  2. Spero che non crediate come si è letto sui giornali che la colpa debba ricadere sul ristorante che aveva cucinato per il buffet… Direi invece che l’organizzazione debba fare mea culpa e prendere spunto dagli errori fatti per le prossime iniziative.. E poi scusate?! Ma chi aveva autorizzato un evento organizzato in tale modo?? si sarebbero potuti verificare problemi ben più gravi di un digiuno…

Lascia un commento