Gesam SPA chiede di approfondire

LUCCA - Al termine del consiglio di amministrazione convocato per chiedere la revoca di Giovanni Magnani alla presidenza di Gesam Energia, la società ha chiesto a Gesam Energia anche la verifica delle accuse mosse dall'ormai ex presidente, anche con la consulenza esterna di un esperto.

-

 

https://youtu.be/Xx2mBjHD-owQuesto il presidente di Gesam SPA Ugo Fava al termine del consiglio di amministrazione della società convocato a seguito della denuncia di un dipendente che avrebbe subito un’aggressione da parte del presidente di Gesam Energia Giovanni Magnani. Ma sul tavolo della discussione inevitabilmente anche la questione emersa durante la conferenza stampa di venerdì, ovvero i presunti mancati pagamenti da parte del comune verso Gesam Energia e le accuse mosse sempre da parte di Magnani, riguardo l’ipotetica sottostima della società in vista della scissione di Gesam Spa.

Tutti gli sforzi sono volti a scongiurare che salti l’accordo con Toscana Energia per poter partecipare alla gara per il gestore unico provinciale. Ipotesi che creerebbe pericolosi scenari anche per i lavoratori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento