Il Ghiviborgo della meraviglie guarda avanti

CALCIO D - Battendo 2 a 1 il Sansepolcro la squadra di Pacifico Fanani si è portata solitaria al secondo posto della classifica, a tre soli punti dalla capolista Gavorrano. Ed ora qualcuno in casa biancorossoazzurra comincia a pensare in grande. Domenica prossima trasferta da non sottovalutare sul campo del fanalino di coda Spoleto.

-

 

Dicono che l’appetito vien mangiando e allora il Ghiviborgo dei miracoli di appetito ne deve aver tanto. Ma davvero tanto, quasi pantagruelico. La squadra di Pacifico Fanani non finisce di meravigliare tanto che ormai nessuno la considera più una sorpresa. Un campionato di serie D, il girone E, dove Angeli & C sono saliti in alto, molto in alto, fino al secondo posto solitario e a tre soli punti dalla capolista Gavorrano. Qualcosa di impensabile fino a qualche mese fa che nessuno avrebbe osato sperare, nè tantomeno pensare. Ma così è se…vi pare. Anche la vittoriosa gara in rimonta sul Sansepolcro ha confermato le doti e il carattere della squadra che non si arrende  mai, che lotta e sfodera grinta in pari misura alle sue indubbie qualità tecniche. Uno degli artefici della strepitosa stagione del Ghiviborgo è senza dubbio l’allenatore Pacifico Fanani. Da noi intercettato il Pacio pensiero è chiaro, piuttosto netto. Domenica si riparte con la 24esima giornata, settima di ritorno, e col Ghiviborgo che andrà a caccia del nono sigillo esterno, inteso come vittoria, della stagione, La squadra di Fanani sarà di scena sul campo della Voluntas Spoleto, fanalino di coda del torneo, ma reduce dal pesante successo di Montemurlo che ne ha rilanciato le speranze di salvezza-diretta. Insomma, un avversario da non sottovalutare e da afrontare col massimo rispetto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento