Lopez rivolta la Lucchese per il LungoBisenzio

CALCIO LEGA PRO - Lucchese ormai quasi alla rifinitura in vista della trasferta di sabato (ore 17,30) al LungoBisenzio di Prato. Lopez, tentato dal 3-4-3, prepara diversi cambiamenti tra cui anche quello probabile del portiere: Mengoni al posto di Di Masi. Mingazzini in panchina. Rientrano Benvenga e Fanucchi. Altobello titolare.

-

 

Penultimo lavoro settimanale per la Lucchese che si allena all’Acquedotto. Il clima è freddino, in tutti i sensi anche perchè gli ultimi risultati (vedi sconfitte con Maceratese e Siena) bruciano, eccome se bruciano. Intanto hanno ridimensionato definitivamente le ambizioni di una squadra che pensava di essere in grado di risalire la china fino alla zona playoff. Ma così non è stato, non sarà. Lo stesso Lopez pare essersene fatto una ragione e forse lo aveva capito da tempo. Del resto la Lucchese deve però guardarsi anche alle spalle, visto che il vantaggio sulla zona a rischio non è così ampio. E all’orizzonte incombe il delicatissimo derby di Prato. Come suol dirsi al LungoBisenzio i punti in palio varranno doppio e saranno davvero pesanti. Partita difficile, uno scontro diretto, che Lopez vede così. Difficile ma con la voglia di riscattarsi. Le idee del tecnico rossonero paiono chiare anche in merito all’undici che affronterà la compagine laniera.di De Petrillo reduce dal blitz di Aprilia sulla Lupa Roma. Il primo nodo da sciogliere riguarda il portiere. Di Masi è in un periodo difficile e così quella di Mengoni è qualcosa in più di una semplice ipotesi. Dietro dovrebbe rientrare Benvenga con Altobello al fianco di Espeche e Ashong a sinistra. A centrocampo Mingazzini lamenta ancora qualche piccolo acciacco: andrà in panchina. Botta regista con Monacizzo e Nolè interni. Davanti scontato il rientro di Fanucchi, sarà il grande ex di giornata, che agirà alle spalle di Terrani e Maritato. Ma Lopez è tentato anche dalla voglia di riproporre il 3-4-3: in tal caso dentro Lorenzini al posto di Nolè. La rifinitura di venerdì per togliersi gli ultimi dubbi poi sarà già Prato-Lucchese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento