Annullato il corso di Carnevale. Tutto rimandato a sabato prossimo

VIAREGGIO - Decisione in extremis della Fondazione a pochi minuti dall'inizio del corso. Annullato il corso di oggi. Tutto rimandato a sabato prossimo, sempre alle 18:30.

-

 

Corso confermato, anzi no annullato. E tutto rimandato a sabato 12 marzo, a due settimane dalla Pasqua, verdetti, fuochi e ammaina bandiera inclusi.  E’ la sintesi incredibile di una tormentata giornata finale del Carnevale di Viareggio che fino all’ultimo la Fondazione ha tentato di portare a casa e che alle 17.30 circa si è vista costretta a cancellare a causa del forte vento e dopo una tempesta costata qualche danno e tanta rabbia ad alcuni carristi. Il quinto e ultimo corso mascherato è rinviato dunque al prossimo sabato, sempre alle 18.30 con lo stesso copione.  Saranno validi i biglietti di ingresso acquistati per oggi. Mentre chi volesse il rimborso può rivolgersi alle casse del circuito o alla biglietteria della Fondazione carnevale.
Fondazione finita al centro delle polemiche da parte dei carristi infuriati per la scelta di far uscire le costruzioni a mezzogiorno senza attendere gli sviluppi del tempo e con una burrasca certa in arrivo.
Un forte temporale si è infatti abbattuto intorno alle 15 sui carri fermi in Passeggiata. Danneggiato sensibilmente il carro di Luciano Tomei, Naviga il mio Profilo. Un danno – secondo il costruttore – da 4-5mila euro, difficile da riparare persino per il prossimo corso. Rovinati anche i sistemi di apertura del portale del carro dei fratelli Cinquini. Il carro di Lebigre Roger è stato visto spostarsi da solo di circa 20 metri spinto dal vento. Sul Barbarians di Fabrizio Galli un carpentiere è rimasto lievemente ferito. Forte il nervosismo tra i costruttori. Adesso c’è settimana di tempo recuperare un clima di serenità e dare una giusta conclusione ad una sfortunata edizione del Carnevale di Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento