KME, indette 12 ore di sciopero

FORNACI DI BARGA - Fim-Fiom-Uilm di KME hanno proclamato un pacchetto di 12 ore di sciopero. Le prime quattro si svolgeranno mercoledì 23 marzo e riguarderanno tutti i siti del gruppo industriale.

-

 

Le altre otto si svolgeranno in data da definire per una manifestazione di tutti i lavoratori a Firenze. L’agitazione è stata decisa per chiedere: “un credibile e definitivo piano industriale nell’ambito della lavorazione del rame che rilanci l’azienda nell’ambito di un nuovo accordo che superi la proroga di quello scaduto a dicembre; l’inizio celere dei lavori di rifacimento del forno Asarco di Fornaci di Barga quale elemento irrinunciabile; un piano straordinario di manutenzione che metta in sicurezza i lavoratori e senza il quale gli impianti sarebbero compromessi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.