Vagli, il ponte sospeso sarà intitolato ai marò Latorre e Girone

VAGLI SOTTO - Promette di essere un evento di rilievo nazionale l'inaugurazione del ponte sospeso sul lago di Vagli, che vedete in alcune immagini realizzate all'inizio di marzo.

- 1

La cerimonia di inaugurazione è stata fissata per la mattina di domenica 19 giugno e il sindaco Mario Puglia ha annunciato che il ponte sarà intitolato ai due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, arrestati dalle autorità indiane con l’accusa di aver ucciso due marinai indiani, la cui vicenda, non ancora terminata, è diventata un caso internazionale.

La notizia dell’intitolazione ha attirato l’attenzione dei mezzi di informazione nazionali, molti dei quali saranno presenti alla cerimonia. Sicuramente ci saranno i giornalisti Toni Capuozzo e Chiara Giannini, che si sono occupati della vicenda. E il sindaco ha anche annunciato che proporrà la cittadinanza onoraria ai due marò.

In occasione dell’apertura del ponte sarà anche inaugurato il vicino Parco dell’Onore del Disonore, che ospita tra le altre le statue di Gregorio De Falco, il comandante della Capitaneria di Porto che invitò il comandante Schettino a tornare a bordo della Costa Concordia la notte del naufragio; quella di Fabrizio Quattrocchi, guardia di sicurezza ucciso in Iraq nel 2004; e del cane Diesel, ucciso in un blitz antiterrorismo a Parigi.

Commenti

1


  1. Per carità speriamo che questo gesto possa servire a qualcosa,,,, considerando che la nostra Italia sta facendo in questo caso una figura assurda,,,, penso a quanti soldi al tempo della grande Madre Teresa , gli italiani hanno devoluto ai bisognosi indiani . Per non parlare di quanti accordi industriali continuiamo a fare con questa repubblica ,,,,, Tanto se non intervengono gli Stati Uniti a darci una mano ,,,, i due soldati vivranno questo incubo per anni ,,,,,,, Naturalmente i miei cari connazionali continuano a entrare e a mangiare e far fare affari ai locali Indiani……

Lascia un commento