Lucchese, un punticino dopo l’altro

CALCIO LEGA PRO - I rossoneri non vanno oltre lo 0-0 nella trasferta di Savona. Ancora una prova imbarazzante della Lucchese che conferma di attaversare un periodo difficiilissimo. Fanucchi espulso salterà il derby con il Pisa. Out anche Mingazzini. Nanu Galderisi chiede aiuto ai tifosi. E sabato arriva il Pisa.

-

3_4_16_ Lucchese

Non ci resta che…sperare e da un certo punto di vista che…piangere. La Lucchese vista all’opera a Savona si è confermata appieno sui modesti ed allarmanti livelli delle ultime settimane, ma ormai potremmo dire degli ultimi mesi: perlomeno dall’inizio del 2016. Anche al Bacigalupo la squadra di Galderisi ha ruminato un calcio prevedibile e lento, sterile e privo di qualsivoglia spunto offensivo tanto che il portiere ligure ha fatto da spettatore non pagante. Come del resto va obiettivamente riconosciuto poco lavoro ha avuto anche il suo dirimpettaio Di Masi. Insomma uno squallore unico che la partita non è stata un bel manifesto, tutt’altro, per il calcio di Lega Pro. Quasi un match da ultima giornata e tra due squadre che non avevano più nulla da chiedere al campionato. Che però vale solo per i biancoblu liguri di fatto ormai in serie D. Non per questa sbrindellata e sgangherata Lucchese che col pareggio rimane lì, nel limbo di chi vorrebbe ma non può e che deve affidarsi in modo pesante anche ai risultati, o alle disgrazie fate voi, degli altri. Sul piano individuale sarà un caso, non non lo è, tra i pochi a guadagnarsi la pagnotta ci sono Marcos Espeche e Matteo Nolè, due della vecchia guardia. Due giocatori esemplari sul piano del carattere e dell’orgoglio e dai quali molti altri, purtroppo,.non hano saputo prendere esempio. Annotazione sull’espulsione di Fanucchi che era in diffida. Già un giallo gli sarebbe valsa la squalifica, (salterà il Pisa) col secondo ha rimediato il rosso e ha lasciato la squadra in dieci. Rideranno i soliti noiosi complottisti della vigilia. Ora non ci resta che attendere il Pisa dove mancherà anche Mingazzini. Un quadro davvero fosco per una Lucchese destinata ad un finale di grande sofferenza. Galderisi chiede aiuto alla tifoseria che, ne siamo certi, non lo farà mancare. Ma il resto devono mettercelo anche coloro che vanno e che andranno in campo. Così è troppo poco e potrebbe anche non bastare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento