Confronto tra i candidati di Seravezza

SERAVEZZA - Un confronto equilibrato, ma a tratti anche acceso e serrato. È stata una sala auditorium della Croce Bianca di Querceta da tutto esaurito a ospitare il confronto pubblico tra i quattro candidati sindaco di Seravezza organizzato da Rete Versilia News e Noitv in collaborazione con il quotidiano La Nazione e il sito Versiliatoday.

-

Incalzati dalle domande di Massimo Mazzolini e dei caposervizio Enrico Salvadori e Marco Pomella, gli aspiranti alla poltrona di primo cittadino Riccardo Cavirani, Andrea Giorgi, Mirko Mattei e Riccardo Tarabella si sono sfidati a colpi di progetti e idee. Dalla cultura alla gestione dei rifiuti, i temi più caldi sono stati quelli della sicurezza, dell’accoglienza, del lavoro e del rischio idrogeologico. Non sono mancati momenti di tensione tra i vari candidati, sostenuti in sala dai propri gruppi, sempre comunque nel limite della correttezza.
Adesso la parola passa ai cittadini. Dopo dieci anni di governo Neri gli abitanti di Seravezza sceglieranno uno tra i quattro candidati. Urne aperte domenica dalle 7 alle 23 quando inizierà subito lo spoglio delle schede.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento