Lucchese verso il ritiro a Castelnuovo Garfagnana

CALCIO LEGA PRO - Ore decisive per la scelta del ritiro estivo della Lucchese. Il vicepresidente Bettucci e l'allenatore Galderisi sono saliti in Garfagnana. In lizza Il Ciocco e Castelnuovo che pare favorita come scelta finale. Intanto spunta il nome di Toni Carruezzo come nuovo DS. Giovedì importante assemblea dei soci.

-

 

Lo scorso anno, dal 20 al 30 luglio, fu Alta Garfagnana. Fu Gorfigliano infatti la sede del ritiro estivo della Lucchese. Località bella, oseremmo dire magnifica nei mesi estivi, fortemente voluta dall’ormai ex-DG Giovanni Galli ma alla fine risultata forse troppo distante da un punto di vista logistico per i tifosi della Lucchese. Sono infatti circa 70 i chilometri che separano Lucca da questo bellsisimo borgo posto alle pendici del maestoso monte Pisanino. Ma la Garfagnana, stavolta nel cuore della Valle del Serchio, pare ancora nel destino della nuova Lucchese targata-Nanu Galderisi. Due le località in lizza che il tecnico e il vicepresidente Bettucci hanno visitato proprio in qeuste ore: Il Ciocco e Castelnuovo. Al Ciocco la Lucchese è stata l’ultima volta circa sei anni fa, era il 2010. Sembra passato un secolo: era la Lucchese di Paolo Indiani e del DS Paolo Giovannini, la Lucchese di Marotta, Biggi e Grassi che si comportò ottimamente nel campionato chiamato allora Prima Divisione ma che al termine di quella stagione sarebbe di nuovo piombata nel dramma societario. Ma la sede favorita pare Castelnuovo, il capoluogo della Garfagnana. Lo stadio Alessio Nardini, ove peraltro la scorsa estate agli albori della stagione la Lucchese disputò un’amichevole contro i gialloblu locali, sarà probabilmente il campo di lavoro su cui il nanu dovrà costruire e plasmare la nuova squadra. Una Lucchese attesa ad un torneo di ben altro spessore tecnico ed agonistico. Annotazione finale sulla vicenda del DS. Giiovedì l’assemblea dei soci che dovrebbe ratificare la decisione. L’ultimo nome emerso è perlomeno affascinante. Si parla di Eupremio “Toni” Carruezzo, uno dei più grandi centravanti della storia della Lucchese. Il nome è apprezzatissimo dalla piazza. Vedremo…se dietro la scrivania scoccherà l’ora del leggendario Toni-gol.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento