Torna Arte in Lucca con “Metamorfosi contemporanee”

LUCCA - L'associazione artistica Arte in Lucca torna dopo una pausa di circa 2 anni con una grande mostra allestita nelle sale dell'ex Real Collegio sul tema della metamorfosi e del riciclo della materia. Oltre 100 opere di 42 artisti membri dell'associazioni in mostra fino al 29 maggio.

-

Metamorfosi contemporanee è il tema della mostra collettiva realizzata dall’associazione artistica Arte in Lucca, allestita all’ex real collegio ed aperta fino al 29 maggio. Particolarmente stimolante è stato il tema della metarfosi, tanto da coinvolgere 42 artisti per un’esposizione che conta circa 100 opere esposte. Un tema che  è stato un po’ una scommessa da parte della direzione artistica che, visto l’entusiasmo con cui gli artisti lo hanno affrontato – producendo opere specificatamente per questa rassegna – ha deciso di proporla come mostra itinerante. E dunque la metamorfosi, il riciclo, ha visto trasformarsi in tela il cartone ondulato nelle opere di Anna Garibotti, o il legno nella suggestiva installazione di Pietro Soriani, solo per fare qualche esempio. Neo membro dell’associazione, il viareggino Ernesto Altermura, che ha presentato le due grandi tele dal titolo “via Ponchielli” e “ragazzo con fiori bianchi”. Il tema della nuova vita degli oggetti di scarto in opere artistiche è sicuramente rappresentato ai livelli più alti nelle sculture di Mario Borgero, il cui approfondimento di questo tema perte dagli anni 60 con oltre 70 mostre realizzate in Italia e all’estero, o nella spettacolare installazione dal titolo “Infinito” realizzata da Lorenzo D’Angiolo. La mostra è corredata da un esaustivo catalogo realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento