Gli studenti mettono in scena… il consiglio comunale

LUCCA - Nella sala consiliare di Palazzo Santini gli alunni delle classi quarta e quinta della primaria di Sorbano del Vescovo hanno messo in scena una rappresentazione teatrale ispirata a una seduta del Consiglio comunale.

-

Si tratta dell’atto conclusivo del progetto “Il teatro porta consiglio” ideato per insegnare ai bambini il funzionamento dell’assemblea cittadina.

I bambini, divisi in due partiti, “canisti” e “gattisti”, hanno discusso e votato tre provvedimento, da loro stessi ideati. Il primo era li progetto “Sportibus”, un servizio di trasporto pubblico per accompagnare i ragazzi presso gli impianti nei quali svolgono la pratica sportiva, che è stato approvato. respinto invece il progetto “Scuola e lavoro” finalizzato a creare opportunità di lavoro nei mesi estivi per gli studenti delle scuole superiori. Infine, era in discussione l’intitolazione della scuola di Sorbano del Vescovo attualmente senza nome.Quest’ultimo ordine del giorno ha riscosso pari voti favorevoli e contrari, per cui i piccoli consiglieri hanno consegnato la proposta di delibera al Consiglio dei grandi per prendere una decisione definitiva.

Il laboratorio è stato curato da Dimitri Galli Rholl con l’assistenza di Sara Franceschi e con la collaborazione delle insegnanti Laura Palestrini e Ilaria Rossi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento