Marchetti replica a Gasparri e dissidenti: “Sono solo dei perdenti”

LUCCA - Continuano a volare stracci in Forza Italia dopo la sconfitta elettorale ad Altopascio. L'ex sindaco e coordinatore provinciale Maurizio Marchetti replica agli attacchi di Maurizio Gasparri e dei "dissidenti" Martinelli, Salemi e Giannini.

- 1

Questi ultimi sono definiti “perdenti” da Marchetti. “E’ meglio che pensino ai loro insuccessi, – dice Marchetti – quando avranno fatto il sindaco quattro volte come il sottoscritto ne riparleremo”.

Gasparri invece viene definito da Marchetti “il capo dei bolliti”, eletto in collegi blindati oppure nominato senza fatica.

Commenti

1


  1. Se Gasparri è il capo Marchetti è l’IMPERATORE dei bolliti. Il centrodestra in Toscana ha vinto ovunque tranne che nella sua cittadina. Dovrebbe dimettersi da qualsiasi incarico ed iniziare a lavorare. Ma non in politica nel quale è palesemente negato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.