Approfondimento sulla costituzione dei giovani imprenditori

LUCCA - Promosso dal gruppo giovani imprenditori di confindustria Toscana Nord, si è tenuto un incontro con professore di diritto costituzionale Nicola Pignatelli, in in vista del referendum costituzionali, per approfondire anche le ragioni del Sì sostenute da Confindustria

-

La riforma costituzionale al centro di un incontro organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord, relatore dell’approfondimento il prof. Nicola Pignatelli, Professore di Diritto costituzionale dell’Università di Bari.

Data ormai per ufficiale la posizione di Confindustria a favore del “si”, come logica conseguenza degli scenari economici che diversamente potrebbero aprirsi, e non per valutazioni politiche, il Centro Studi Confindustria ha stimato nell’instabilità e nella crisi della finanza pubblica che  deriverebbe dalla vittoria del no, un rallentamento della produzione con un -4% del PIL in tre anni e -17% in termini di investimenti, con un calo dell’occupazione di 258 mila unità nel triennio 2017-2019.

L’obiettivo dell’incontro è stato comunque quello di stimolare il dibattito e di fornire strumenti tecnici affinché tutti abbiano la giusta conoscenza sul tema, in modo da poter effettuare in autonomia la scelta ritenuta migliore.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento