Coltivava marijuana in giardino, arrestato dai carabinieri

ALTOPASCIO - Aveva messo su un vera e propria coltivazione di marijuana nell'orto dietro casa, ma i suoi movimenti non sono passati inosservati e così al termine di indagini e appostamenti i carabinieri lo hanno sorpreso e arrestato.

-

 

Si trova nel carcere di Lucca con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti Angelo Ianniciello, 48 anni, originario di Salerno ma residente ad Altopascio, in località Sarti. NascostI in un zona boschiva, l’uomo aveva realizzato un orto e una serra dove insieme alle normali verdure coltivava piante di marijuana. I carabinieri della stazione di Altopascio lo hanno sorpreso proprio mentre di buon mattino era andato ad innaffiarle. I militari hanno così sequestrato 18 piante, alcune altre quasi due metri; nell’abitazione dell’uomo hanno rinvenuto anche 400 grammi di foglie, messe ad essiccare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento