Arriva l’Onda, formazione professionale e stage in azienda per disabili

LUCCA - E stato presentato a Palazzo Orsetti il progetto Onda, che sta per Opportunità nuove di accompagnamento e che che mira a favorire l'ingresso nel mondo del lavoro di persone disabili e con disagio mentale.

-

Il percorso è stato ideato dai diversi soggetti (i Comuni della Piana, con quello di Lucca capofila, la Asl, e poi agenzie formative, associazioni e imprese) ed ha ricevuto un finanziamento regionale di 700mila euro che lo rende operativo. Il progetto consiste in laboratori, attività di orientamento professionale e percorsi di simulazione d’impresa, al termine dei quali sono previsti tirocini in azienda della durata di 15 mesi in vari ambiti, dal turismo, all’ agricoltura e all’artigianato.

Il progetto ha la durata di due anni ed è riservato a persone che abitano a Lucca e nei comuni della Piana in carico ai servizi assistenziali, sanitari e socio sanitari. I posti a disposizione sono 110 ma, per non creare aspettative sbagliate, i soggetti promotori sottolineano che questi non sono posti di lavoro. Si tratta invece di un percorso che può sfociare in una vera e propria occupazione lavorativa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento