Chair Art, sette anni in Garfagnana

CAMPORGIANO - Una iniziativa davvero curiosa che ormai da sette anni spazia su tutto il territorio della Garfagnana. Parliamo di "Chair Art", ovvero l'utilizzo delle vecchie sedie riciclate che diventa una veria e propria forma di arte.

-

chair art

Utilizzare delle vecchie sedie riciclate per lanciare messaggi sociali e artistici: questo è Chair-Art Garfagnana. Da 7 anni ormai in occasione di feste o avvenimenti culturali non è difficile trovare sedie artistiche in esposizione. Quest’anno è stata Roccalberti, piccola frazione del comune di Camporgiano, ad ospitare la prima uscita stagionale dell’iniziativa tesa a raccogliere fondi per il Centro di Protezione Civile. La Mostra ha raccolto oltre 40 opere. L’idea è nata a Treppignana di Fosciandora da Martin Galloway: (Presidente Chair-Art Garfagnana)

Disolcate lungo l’antico borgo le sedie artistiche hanno arricchito il percorso gastronomico rendendolo così anche…artistico:

Feliciano Ravera ( Chair-Art Garfagnana)

Dopo Roccalberti le opere saranno in mostra anche a Castelnuovo, Careggine e in altri centri. Una volta concluso il loro percorso estivo verranno ospitate nel museo di Treppignana dove già sono presenti altre 250 opere. “Chair Art” sarà anche uno degli argomenti trattati nella prossima puntata de ” I colori del serchio ” in onda su NoiTv a partire da sabato alle ore 21.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento