Piena giustizia per la strage di Viareggio

FIRENZE - Sulla strage di Viareggio “sia fatta piena e rapida verità e giustizia”. Il Consiglio regionale “pretende la più ampia sicurezza sulle tratte ferroviarie toscane” e impegna la Giunta “ad istituire un Tavolo regionale permanente in memoria e ricordo del disastro ferroviario del 29 giugno”.

-

strage Viareggio

Passa all’unanimità una mozione presentata dal Movimento 5 stelle e sottoscritta anche dal capogruppo di Sì-Toscana a sinistra, Tommaso Fattori.  La mozione ritiene “necessario che tutti si adoperino affinché i reati non cadano in prescrizione e ai manager e amministratori delegati di aziende pubbliche sia imposta la rinuncia alla prescrizione”; valuta opportuno che le persone accusate di gravi responsabilità “presentino le immediate dimissioni con sospensione dei loro incarichi pubblici e statali”; afferma l’opportunità della “reintegrazione immediata del ferroviere Riccardo Antonini, licenziato il 7 novembre 2011”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento